Come attestare il valore di un diamante: la certificazione GIA

Home / Perché affidarsi a Banco Diamanti / Come attestare il valore di un diamante: la certificazione GIA
Come attestare il valore di un diamante: la certificazione GIA

Il valore di un diamante è attestato dalle certificazioni internazionali rilasciate dagli istituti più importanti G.I.A., I.G.I. e H.R.D., gli unici in potere di rilasciare un attestato con valenza mondiale. Approfondiamo in particolare la certificazione GIA.

L’Istituto Gemmologico Americano (G.I.A.)

L’Istituto Gemmologico Americano (G.I.A.) è stato fondato nel 1931 a Los Angeles ed è una delle case di certificazione di diamanti e altre pietre preziose, come i rubini e gli zaffiri, più prestigiose del mondo.

L’istituto deve la sua notorietà alla creazione del Sistema di Classificazione Internazionale, infatti il noto metodo delle 4C è stato introdotto da loro:

  • Cut (taglio)
  • Clarity (purezza)
  • Color (colore)
  • Carat (peso in carati)

Questi quattro fattori sono i criteri utilizzati come metodo di classificazione per giudicare oggettivamente il valore di una pietra preziosa.

La certificazione GIA

L’Istituto Gemmologico Americano è quindi uno dei pochi istituti che hanno l’autorità di rilasciare un certificato valido a livello internazionale: il certificato GIA.

Come le altre case di certificazione (IGI e HRD), l’istituto non vende i diamanti o altre pietre preziose ma le certifica e basta. Questo rende quindi i certificati da loro rilasciati ancora più attendibili e soprattutto molto rigidi nella valutazione.

La firma della certificazione GIA è un’incisione laser sul bordo del diamante, numeri che identificano il certificato. Non alterano in nessun modo la purezza della pietra e sono invisibili a occhio nudo, per vedere l’incisione serve una potente lente di almeno 60 ingrandimenti o il microscopio.

È possibile anche acquistare un diamante e farlo certificare in un secondo momento, per far ciò si dovrà liberare la pietra nel caso in cui sia incastonata, portarla a una sede del GIA e farla certificare e incidere.

Vendere e valutare diamanti certificati

Vendere e valutare diamanti certificati GIA con Banco Diamanti è facile: il team di gemmologi GIA valuterà i vostri gioielli basandosi sulle informazioni riportare dal certificato del diamante e lo acquisterà garantendovi sempre la massima onestà e professionalità grazie al personale altamente qualificato.

Non dimenticate che il certificato ha una valenza di 5 anni. Dopo questa scadenza il certificato richiede un rinnovo in quanto i criteri di certificazione sono sempre più severi e cambiano nel tempo, anche grazie alle nuove tecnologie.

WhatsApp Contattaci