Vendere diamanti: 10 consigli da seguire

Home / Come vendere i diamanti / Vendere diamanti: 10 consigli da seguire
Vendere diamanti: 10 consigli da seguire

Volete vendere il vostro diamante ma non sapete come fare? La scelta di vendere un diamante può risultare complessa e lunga per il singolo investitore, perché non si conosce il mercato, perché ci si carica di aspettative troppo alte o perché non si sa a chi rivolgersi.

Troppo spesso si verificano proposte di acquisto ben inferiori a ciò che ci si era immaginati, questo perché il diamante è stato comprato a un prezzo sbagliato o perché il certificato che si ha a casa non è un certificato internazionale, ma solo un pezzo di carta senza nessun valore sul mercato.

Esistono delle regole, delle procedure standardizzate che si possono seguire per venire a conoscenza del reale valore di mercato del proprio diamante.

È bene innanzitutto conoscere quali sono i criteri di valutazione dei diamanti (le famose 4C), quali sono gli intermediari a cui appoggiarsi, sapere quante e quali soluzioni di vendita dei diamanti esistono, conoscere l’andamento del mercato, mettere sul piatto eventuali spese di vendita, agire sempre al massimo livello di riservatezza e sicurezza.

La regola fondamentale prima di vendere diamanti è quella di affidarsi a gemmologi qualificati ed esperti in grado di fare una corretta e tangibile valutazione del diamante al reale prezzo di mercato.

Operatori come quelli di Banco Diamanti hanno consolidato un’esperienza pluriennale nel campo e sono in grado di confrontarsi con la Borsa Mondiale dei Diamanti o con gli altri operatori del settore, rimanendo sempre aggiornati sugli andamenti e sulle novità.

Inoltre, il team che lavora nei laboratori di Banco Diamanti è specializzato nelle pietre preziose, nella loro valutazione, certificazione e ritiro.

Tutto ciò che dovete sapere prima di vendere i diamanti lo trovate in questa mini-guida.

WhatsApp Contattaci