Qual è il valore di un diamante al carato?

Home / Perché affidarsi a Banco Diamanti / Qual è il valore di un diamante al carato?
Qual è il valore di un diamante al carato?

Che cosa sono i carati?

Spesso ci si chiede qual è il valore dei diamanti al carato, ma è preferibile partire dalla definizione stessa di carato. Il valore dei diamanti al carato si determina utilizzando l’unità di misura “carato” che ne determina il peso:

  • 1 Carato = 0,2 Grammi
  • 0,5 Carati = 0,1 Grammi
  • 0,25 Carati = 0,05 Grammi
  • 0,125 Carati = 0,025 Grammi
  • 1 Grammo = 5 Carati
  • 0,5 Grammi = 2,5 Carati
  • 0,1 Grammi = 0,5 Carati
  • 0,05 Grammi = 0,25 Carati
  • 0,025 Grammi = 0,125 Carati

 

Una piccola annotazione: “carato” si scrive con la C, e non va confuso con “karato” scritto con la K, perché in quel caso si fa riferimento alla caratura dell’oro, ossia alla quantità di oro puro presente nel metallo (esempio 18 kt). La caratura del diamante, ossia il suo peso, può essere anche abbreviata in “ct”.

La caratteristica più interessante della caratura è la crescita esponenziale del prezzo del diamante quando quest’ultimo diventa più grande. La quotazione dei diamanti è data dalla tabella internazionale chiamata Rapaport, che li suddivide in fasce di grandezza e di qualità. Il valore dei diamanti al carato varia a seconda della fascia di peso: tra un diamante di 0,49 ct. e uno di 0,50 ct. Può esserci un grande divario di prezzo, questo perché, appartengono a fasce di prezzo Rapaport diverse.

 

A chi rivolgersi per vendere un diamante o un gioiello con diamanti?

Per vendere un diamante la prima cosa da fare è accertarsi che sia realmente un diamante. Questa operazione deve essere eseguita da gemmologi qualificati, come quelli di Banco Diamante, i quali, oltre a vantare un’esperienza pluriennale, frequentano periodicamente corsi di aggiornamento preso gli istituti gemmologi internazionali (IGI, GIA, HRD). Questi istituti sono infatti gli unici al mondo a essere abilitati per rilasciare una certificazione de valore del diamante avente valore internazionale. Una volta che i gemmologi di Banco Diamante avranno compiuto questa operazione, si potrà procedere a fare una stima del valore del diamante, tenendo conto del metodo delle 4 C, l’unico metodo universalmente riconosciuto, in grado di determinare i parametri fondamentali che determinano il pregio della pietra preziosa:

  • Il peso;
  • La purezza;
  • Il colore;
  • Il taglio.

Banco Diamanti può valutare la caratura del vostro diamante, lavorato o incastonato. I gemmologi dei laboratori di Banco Diamanti sono in grado di farvi un’offerta immediata in base al valore del vostro diamante.

Il pagamento, in caso in cui l’offerta venga accettata, avviene entro le 24 h (contanti, assegno, bonifico).

WhatsApp Contattaci