È molto importante che questa pietra preziosa sia accompagnato da un certificato di garanzia che ne attesti l’autenticità. Ma dove si possono far certificare i diamanti a Roma? È molto importante affidarsi alle persone giuste e avere alcune informazioni necessarie prima di muoversi: scopriamone di più.

Che cos’è il certificato di garanzia

Il certificato di garanzia è una vera e propria carta d’identità del diamante: ne riporta l’analisi delle caratteristiche fisiche, in particolare la valutazione del peso, del colore, della purezza, del taglio, della fluorescenza, della brillantezza… più in generale della qualità della pietra preziosa.

Quanto vale il certificato di un diamante

Una volta ottenuto il certificato di garanzia della gemma, questo avrà una valenza di soli 5 anni, dopo i quali dovrà essere rinnovato. Questo accade perché i criteri che vengono analizzati cambiano nel tempo e sono sempre più severi e rigidi, grazie alle possibilità offerte dalle nuove tecnologie.

Chi rilascia il certificato di garanzia

Gli unici istituti gemmologici che rilasciano una certificazione riconosciuta a livello mondiale sono tre:

  • Gemological Institute of America. L’Istituto Gemmologico d’America è il laboratorio gemmologico che ha dato vita al Sistema di Classificazione Internazionale delle 4 C (carat, color, clarity, cut), ossia i criteri utilizzati per stabilire il valore della pietra preziosa. Questo istituto rilascia la certificazione GIA.
  • International Gemological Institute. È l’istituto più antico e quello con il numero più alto di laboratori in tutto il mondo. I gemmologi analizzano le caratteristiche fisiche della pietra (purezza, colore, taglio, peso, brillantezza, dimensione), il laboratorio sigilla i diamanti e non pone limiti di caratura.
  • Hoge Raad voor Diamant. L’Alto Consiglio del Diamante rilascia una certificazione base che attesta l’autenticità del diamante, escludendo la possibilità che si tratti di una pietra sintetica, oppure una dettagliata che ne analizza le caratteristiche fisiche.

Dove far certificare la pietra a Roma

Se avete un diamante privo di una delle tre certificazioni sopracitate e non sapete dove certificarlo, fissate un appuntamento gratuito presso una delle sedi di Banco Diamanti: i gemmologi esperti del nostro team stimeranno gratuitamente il valore della pietra e vi aiuteremo a rivenderla al prezzo di mercato più alto possibile, proponendovi un’offerta vantaggiosa.